Pero, il Border Collie e una storia simile a lessie

pero

Pero, il Border Collie

Una storia già sentita con Lessie, un cane che torna dal suo amico umano.
Questa volta la vicenda arriva dalla Gran Bretagna, Pero, un esemplare di Border Collie, percorre quasi 400 km per tornare dal suo “padrone”, se così vogliamo definirlo, perché sono è stato Pero ad essere il padrone di sé stesso, scegliendo il suo UMANO.

Un consiglio per i proprietari di Border Collie.
Essendo un cane molto intelligente (la classifica di Stanley Coren della University of British Columbia lo piazza al primo posto) attenti a non commettere errori nell’educazione: il cane imparerà velocemente qualcosa di sbagliato e non sarà semplicissimo correggere l’errore. Proprietario avvisato, mezzo salvato!

Ecco i nostri articoli precedenti sui Border Collie:

LE ORIGINI
http://newsrunshop.altervista.org/border-collie-lorigine-di-mr-agility/

QUESTIONE DI AGILITY
http://newsrunshop.altervista.org/il-border-collie-ti-guida-con-agilita/

 

Precedente Spaghetti al sapore di mare Successivo Un Golden Retriever in Asilo Nido con i bimbi